Salta al contenuto
Rss



Gemellaggio con Els Hostalets de Pierola (Spagna)

Finalmente, il comune di Rivalba si è gemellato con il comune di Els Hostaletts de Pierola. Dopo mesi di intensi lavori da parte del comitato per il gemellaggio si è giunti alla celebrazione dell'evento, i giorni 20, 21 e 22 giugno 2003 una delegazione di circa 40 Catalani è venuta a farci visita, ospitati da alcune famiglie di Rivalbesi.



immagine ingrandita Vista di Els Hostalets de Pierola (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Els Hostalets de Pierola (apre in nuova finestra)


Di seguito viene riportata una breve cronaca della tre giorni con gli ospiti Catalani.


Venerdì 20 giugno 2003

Verso le 19,00 circa sono giunti a Rivalba gli abitanti di Hostaletts de Pierola, accolti dalle famiglie ospitanti Rivalbesi e dai petardi di Antoni.
Gli ospiti sono stati immediatamente accompagnati nelle abitazioni per la sistemazione dei bagagli e verso le 21,30 ci si è ritrovati tutti nel salone polivalente per la cena.
Alla cena, oltre agli Spagnoli, hanno partecipato anche molte famiglie di Rivalba, segno che il gemellaggio aveva contagiato un po' tutto il paese.
Dopo cena c'è stato un breve intermezzo musicale, e poi tutti stanchissimi (soprattutto gli Spagnoli).
Commento: Dopo pochi minuti è sembrato che le due comunità si frequentassero da sempre. E' innegabile che le affinità tra Piemontesi e Catalani sono molteplici, ma soprattutto la disponibilità e la voglia di fare amicizia sono identiche!!


Sabato 21 giugno 2003

Alle 9,00 ci si è dato appuntamento per far una visita a Torino, con il Pulman dei nostri amici ci siamo recati nel capoluogo facendo sosta ai giardini Reali, di lì a piedi abbiamo visitato P.zza Castello, il Duomo, il museo Egizio e infine il parco del Valentino, dove un automezzo appositamente partito da Rivalba ha consegnato il ''pranzo al sacco'', squisiti i panini, molto desiderate le bibite visto il caldo.
Dopo il pasto un momento di relax e poi a piedi ci siamo recati all'imbarco dei battelli per un giro sul Po. Torino dall'acqua ha tutta un'altra prospettiva, e rimane comunque una gran bella città. Al termine della gita sul fiume ci siamo nuovamente recati in centro per un po' di shopping, quindi siamo ripartiti alla volta della Basilica di Superga.
Visto il tempo contato, purtroppo, a Superga ci siamo fermati per pochi minuti, senza visitare le tombe reali. Infatti abbiamo fatto una visita alla Basilica e un giro intorno all'edificio ed alla lapide di commemorazione del Grande Torino.
Alla fine esausti siamo rientratati a Rivalba. Verso le 21,00 ci siamo nuovamente ritrovati presso il salone polivalente per la cerimonia di gemellaggio, ha cui ha partecipato anche l'europarlamentare On. Mario Mussa.
La cerimonia è stata preceduta dai due inni, quindi c'è stato un discorso dell'On. Mario Mussa, un bell'intervento del Sindaco di Hostaletts de Pierola, che ha raccontato in un buon Italiano com'è Hostaletts e dove si trova, infine c'è stato il discorso del Sindaco di Rivalba, che ha sottolineato la volontà dei Rivalbesi per arrivare a questo gemellaggio e il significato che riveste per il paese.
Al termine della cerimonia, conclusasi con lo scambio di omaggio tra le autorità e con la scopertura della targa di gemellaggio da apporre all'ingresso del territorio Rivalbese, abbiamo iniziato a mangiare. Durante la cena c'è stata l'esibizione del gruppo folkloristico ''l'Herbo'' di Castiglione T.se.
La serata è andata avanti con balli di ogni genere e con un'imprevista, ma quanto mai bene accolta, gavettonata finale.


Domenica 22 giugno 2003

La Domenica è iniziata con la messa delle 9,30, a seguire abbiamo fatto una camminata che ci ha portato in una cascina non lontana dal paese, dove siamo stati accolti da un aperitivo e visita guidata all'azienda agricola, sulla strada del rientro in paese abbiamo preso l'aperitivo in una villa non distante e quindi siamo rientrati per il pranzo.
Al termine del pranzo c'è stato un po' di spazio per i saluti, per alcuni conditi da un po' di commozione, e quindi alle 17,00 i nostri nuovi amici sono ripartiti alla volta della Catalunia.
Che dire, è stata un'esperienza più che positiva, tutto ha funzionato a dovere, il gruppo di persone che ha curato la preparazione dei pasti è stato all'altezza della situazione, il comitato per il gemellaggio ha lavorato in modo affiatato, le persone che hanno ospitato le famiglie sono state molto disponibili ed hanno attivamente collaborato per la riuscita dell'evento, gli ospiti sono stati molto simpatici e la loro cordialità è stata molto apprezzata dai Rivalbesi, un ringraziamento anche a Serenella e Silvia per la loro preziosa opera di traduzione, infine un bravo va detto anche all'Amministrazione Comunale che ha coordinato e seguito ogni fase del gemellaggio.
A questo punto non resta che dare un arrivederci ai nostri amici, magari in terra Catalana!!!

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di RIVALBA (TO) - Sito Ufficiale
Via Roma n.1 - 10090 RIVALBA (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9604527 - Fax (+39)011.9816900
Codice Fiscale: 82500550015 - Partita IVA: 02053720013
EMail: info@comune.rivalba.to.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.rivalba.to.it
Web: http://www.comune.rivalba.to.it


|